Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

I Movimenti Rapidi Controllati

Agosto 14 @ 15:00 - Agosto 19 @ 12:00

Marco Baston

iscrizione

I movimenti rapidi controllati abitano l’area delle possibilità quando noi siamo coincidenza con l’agire inteso.
Quando siamo la relazione tra le emanazioni interne, esattamente armonica.
Quando l’armonia interna ha corrispondenza nell’estensione dell’allineamento.

Nei movimenti rapidi controllati la variazione di intensità nella relazione tra energia e attenzione regola la dinamica dei nostri movimenti.
Ma, soprattutto, regola il modo in cui sta funzionando il tempo: istante per istante.
Ogni frammento di tempo; non lineare, oltre la soglia della descrizione.
È la sostanza operante di ciò che fanno i guerrieri.

I movimenti rapidi controllati sono l’evoluzione attiva dei movimenti nell’area delle possibilità.
Non sono solo fisici o materiali o visibili. Sono l’azione nel senso più ampio.
Sono l’azione unificata all’intento, coincidenti, immediati.

I movimenti rapidi controllati derivano dai flussi di continuità interni che vengono caricati e poi liberati nell’area delle possibilità.
Appena sono liberati, la disciplina dell’aspetto vibratorio si lega alla dinamica energetica e la controlla.

Si muovono nei varchi di continuità partendo sempre dal centro.
Si caricano nel centro; si liberano nei flussi di continuità.
Unificano la percezione nella volontà, nel vedere e nella doppia percezione.

Si caricano nel centro dai flussi di continuità, si sviluppano nei flussi di continuità, si radunano nuovamente, si liberano nuovamente…..possono diventare infinitamente conseguenti l’uno all’altro.

Associano respirazione, controllo fisico, percezione intensificata, interazione con le emanazioni estese.
Interazione attiva con l’intento.
Fanno accedere immediatamente oltre la soglia dell’energia e trasferiscono subito sulle emanazioni estese mentre ne ottengono il bilanciamento.
Spostano all’istante nella prima attenzione del sogno.
E poi più in là: operano la transizione per il sognare.

Cercare di descrivere i movimenti rapidi controllati non ha molto senso: sono pura azione in relazione diretta con il lato attivo dell’infinito.
Sono linguaggio per l’intento.
O lo parla il tuo corpo o non c’è comunicazione.

I movimenti rapidi controllati sono il completamento del giusto modo di muoversi; si liberano solo quando tutto coincide e tutto si svolge nel dominio del corpo energetico. Dove non c’è più alcun interesse ordinario per la nostra sorte personale, solo interesse astratto.

In questo ritiro intensivo sarò affiancato da una collaboratrice eccezionale che aiuterà tutti noi a ottenere la conoscenza diretta del proprio corpo, senza doverlo pensare ma facendone esperienza pratica.
Gloria insegna Pilates dal 1999, formatrice nazionale e internazionale e presenta workshop e seminari in tutto il Mondo.
É laureata in scienze motorie e fondatrice della scuola Pilates e-motion e titolare di uno studio a Sarzana, in provincia di La Spezia.
Da sempre affascinata dal movimento e dall’importanza della percezione del proprio corpo e del suo rapporto con lo spazio, Gloria ha trovato nella disciplina del Pilates un mezzo ideale per esplorare, scoprire, comprendere la funzionalità del corpo umano e le incredibili possibilità connesse.
Joe Pilates, ideatore della omonima disciplina, è stato un osservatore, inventore, antesignano e un uomo di incredibile intuizione che ha creato un sistema di movimento seguendo una precisa filosofia.
L’idea di base è recuperare, attraverso determinate sequenze di movimento, la naturale capacità di muoversi in modo ideale, così come sanno naturalmente fare i bambini e gli animali; attraverso movimento consapevole, percezione del corpo, presenza e sviluppo di consapevolezza, si riporta la persona alla memoria motoria di come madre natura ci ha insegnato a muoverci e sentirci.
Pilates diceva “I cambiamenti avvengono attraverso il movimento ed è il movimento che cura”.

L’incontro si terrà presso il Centro per il turismo rurale di Cecciola RE
http://www.terradellevalli.it/ da domenica 14 a venerdì 19 agosto 2022 (domenica arrivo e sistemazione dalle ore 15,00, venerdì partenza dopo colazione).
La quota di partecipazione è di 580,00 euro e include corso, vitto, alloggio, uso della sala e tessera dell’associazione. E’ richiesto un acconto di euro 300,00 da versare entro il termine di una settimana dall’iscrizione.

Dettagli

Inizio:
Agosto 14 @ 15:00
Fine:
Agosto 19 @ 12:00